DD 2 COMPAROZZI

CRITERI PER L’INDIVIDUAZIONE DELLE PRECEDENZE PER L’AMMISSIONE

CRITERI PER L’INDIVIDUAZIONE DELLE PRECEDENZE PER L’AMMISSIONE ALLE SCUOLE DELL’INFANZIA E PRIMARIE

(approvati con delibera n. 31 del CDC 9/12/2020)

In caso di eccedenza di domande di iscrizione rispetto ai posti disponibili, si stabiliscono i seguenti criteri per l’individuazione delle precedenze per  l’ammissione  alle  scuole  dell’infanzia  e  primarie  del Secondo Circolo, che andranno applicati gerarchicamente:


1) Alunni la cui famiglia risiede nel bacino di utenza della scuola prescelta definito attraverso mappa del territorio e demarcazione di una porzione con perimetro delimitato da strade e ferrovia (vd. elenco delle strade di demarcazione)
Hanno la precedenza:
– bambini con bisogni speciali
– bambini di età maggiore (solo per la scuola dell’infanzia e solo per la prima iscrizione nel Circolo)
– bambini che hanno fratelli o sorelle iscritti nella stessa sede
2) Alunni i cui nonni risiedono nel bacino di utenza della scuola prescelta
3) Alunni che hanno almeno un genitore che lavora nelle vicinanze della scuola richiesta


N.B.

In mancanza o a parità di requisiti si prenderà in considerazione la vicinorieta’ (extra bacino di utenza) al plesso richiesto.
A parità di requisiti per la scuola primaria si prenderà in considerazione l’età anagrafica maggiore.
La distanza sarà calcolata prendendo in considerazione la tratta auto dalla residenza alla scuola e sarà registrata con Google Maps.
Per quanto riguarda la distanza lavorativa, verrà preliminarmente relazionata alla distanza di residenza dei richiedenti e ritenuta valida come criterio di preferenza laddove risulti inferiore a quella di residenza dell’ultimo degli inclusi.

Nell’iscrizione alle scuole dell’infanzia l’Istituzione Scolastica dà facoltà all’utente, nel modello di iscrizione, di esprimere una seconda ed una terza preferenza di scuola dell’infanzia del Circolo, fermo restando che l’inserimento nelle liste di attesa non avverrà “a pettine” ma in coda alla lista di attesa composta da coloro che hanno scelto il plesso come prima opzione.